Copertura infortuni

Così funziona la copertura infortuni con l’assicurazione sanitaria

Tutte le persone residenti in Svizzera sono assicurate obbligatoriamente contro gli infortuni. Per i lavoratori dipendenti, l'assicurazione contro gli infortuni è coperta dall'Accident Insurance Act (UVG). Tutte le persone che non sono soggette all'UVG saranno ammesse alla Copertura infortuni della loro assicurazione sanitaria.

Confronto assicurazioni sanitarie 2021

Vuoi risparmiare premi? Qui puoi trovare tutti i premi per il cambio dell'assicurazione sanitaria

La copertura infortuni nell’assicurazione di base obbligatoria

La UVG svizzera stabilisce che tutti i confederati devono avere una prevenzione degli infortuni. Le persone che non hanno un impiego e che non percepiscono sussidi di disoccupazione sono automaticamente incluse nella copertura infortuni di assicurazione sanitaria. Ciò vale, ad esempio, per i bambini, i lavoratori domestici, i lavoratori autonomi e gli studenti.

La copertura infortuni segue la legge sull'assicurazione malattia (LAMal) e fa parte dell'assicurazione obbligatoria di base. In caso di incidente, hai diritto a cure mediche, medicinali, alloggio e pasti nel reparto generale di un ospedale. Se l'incidente si verifica all'estero, la compagnia di assicurazione sanitaria pagherà al massimo il doppio dell'importo che sarebbe stato sostenuto per le cure in Svizzera.

Il costo è di un massimo di 700 franchi svizzeri all'anno per gli adulti, 350 franchi svizzeri per i bambini. Come nell'assicurazione sanitaria obbligatoria, devi pagare per l'assicurazione infortuni. Si paga una franchigia annuale e una quota massima del dieci percento, un massimo di 700 CHF per anno civile per gli adulti, e di 350 CHF per i bambini.

Assicurazione infortuni tramite il datore di lavoro

Se sei un lavoratore, vale la pena stipulare un'assicurazione sanitaria obbligatoria senza copertura infortuni. In questo modo, puoi ridurre i premi della tua assicurazione sanitaria fino al dieci percento. I dipendenti sono coperti da un'assicurazione contro gli infortuni tramite il loro datore di lavoro, che ha anche i premi per la protezione dagli infortuni.

Per inciso, l'assicurazione UVG non entra in vigore solo in caso di incidenti sul lavoro. E’ valida anche per gli incidenti a casa e durante le attività del tempo libero. Un'eccezione è rappresentata dai lavoratori a tempo parziale che lavorano per meno di otto ore con un datore di lavoro: sono assicurati solo contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

L'assicurazione contro gli infortuni rimane valida un mese dopo la fine del rapporto di lavoro. È possibile estendere la copertura assicurativa di sei mesi se si richiede un'assicurazione provvisoria con l'assicurazione svizzera contro gli infortuni (SUVA). Se la richiesta di risarcimento si conclude in conformità con la UVG, è necessario informare la compagnia di assicurazione sanitaria. Tuttavia, la legge ti protegge dalle lacune assicurative. In caso di mancato contatto tempestivo con la propria cassa malati, in caso di incidente si avrà diritto alla LAMal. In questo caso devi pagare i premi mancanti.

Assicurazione integrativa con copertura infortuni

Un'assicurazione integrativa con copertura infortuni estende le prestazioni legali. Nell'ambulatorio, ad esempio, assume metodi di trattamento alternativi e psicoterapie non mediche. Un'assicurazione complementare ambulatoriale offre, tra le altre cose, un alloggio in un reparto semi-privato o privato in una camera doppia o singola.

Se un'assicurazione integrativa ripaghi o meno la copertura infortuni dipende dall'esistenza di un'assicurazione contro gli infortuni e da quello che si assume il datore di lavoro. Siamo felici di consigliarvi!

(16 Recensioni, Soddisfazione: 4.38 su 5)